Gli anni di piombo

ScSec2-128

Il percorso didattico sugli “Anni di Piombo” ha riscosso molto interesse nelle classi quarte e quinte delle scuole superiori perché approfondisce un periodo storico ormai lontano per gli studenti, nonostante sia ancora abbastanza vicino a noi.

Per sviluppare questo tema si sono utilizzate le carte conservate presso l’Archivio di Stato di Torino relative al carcere “Le Nuove” e al fondo della Prefettura, le carte dell’archivio della Casa Circondariale “Lorusso e Cutugno” di Torino, la rassegna stampa dell’epoca e i documentari prodotti dalla RAI, in particolare quelli del format “Misteri italiani. Blu Notte” a cura dello scrittore Carlo Lucarelli.

In tal modo si è tentato di contestualizzare gli avvenimenti sia sul piano sociale sia sul piano politico in maniera ampia anche se rapida, cercando poi di comprendere che cosa fosse successo nelle città in cui si tenevano le lezioni durante gli anni del terrorismo.

Gli studenti hanno quindi contestualizzato i fatti in generale e quindi condotto una ricerca territoriale, la classe del liceo di Cuneo in quell’area e la classe del liceo di Torino nella loro città, dove quel periodo fu molto sentito.

Liceo artistico Cottini di Torino

TorinoTerrorismo
Torino e il terrorismo [PDF]

Liceo scientifico – linguistico Peano di Cuneo

GliAnniDiPiombo
Gli anni di piombo [PDF]

IV liceo, prof. Daniela Bernagozzi

Biografia brigatisti
Biografia dei principali brigatisti [PDF]
LottaContinua.png
Lotta Continua [PDF]
 

search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close