Rivoluzione francese e età napoleonica

ScSec2-128Per il liceo Des Ambrois sono stati coinvolti prima l’intero triennio con una lezione dialogata sul tema degli archivi storici e contemporanei, e quindi le classi IV scientifico, linguistico e classico per alcuni percorsi didattici sul tema dell’uso consapevole delle fonti.
L’argomento scelto è stata la Rivoluzione francese e l’età napoleonica, per cercare di far lavorare gli studenti su fonti relative al periodo trattato in classe. In tal modo si è voluto sperimentare un laboratorio storico sulle fonti in concomitanza con le lezione frontali più classiche.
Gli archivi individuati da cui digitalizzare i documenti sono stati due: l’Archivio di Stato di Torino e l’Archivio storico del Comune di Oulx. La scelta è stata dettata dalla volontà di far vedere agli studenti due macro-tipologie di documenti, documenti di storia generale, legati ai fatti studiati sui manuali, come trattati e documentazione inerente l’occupazione francese del Piemonte vista dal punto di vista dell’amministrazione centrale (Archivio di Stato), e documenti di storia più locale, per far riflettere sulle ricadute territoriali degli eventi studiati. In questo senso la posizione di confine del territorio di Oulx è stata motivo di ulteriore riflessione, e ha permesso anche, in relazione alla lingua dei documenti (il francese di fine settecento) di far lavorare gli studenti del liceo linguistico su un francese più antico rispetto a quello studiato in classe. Nell’ottica di avvicinare gli studenti alla realtà degli archivi comunali, si è pertanto deciso di prevedere una visita all’Archivio storico del Comune di Oulx con le classi coinvolte nel progetto, sia per pubblicizzare la presenza di un archivio riordinato nel comune sia per mostrare le tipologie di documenti che si possono incontrare in un archivio comunale. Al primo incontro ne è seguito un secondo in cui le classi hanno potuto lavorare direttamente sui documenti digitalizzati, presentati sulla piattaforma Prezi, che consente di creare presentazioni e allegare file ad alta definizione e renderli facilmente fruibili per la lettura. Gli studenti di ogni classe (circa 80 in totale) hanno potuto lavorare sulle fonti e confrontare quanto appreso in classe con i documenti del periodo, traendo conclusioni che sono state raccolte in elaborati dei singoli gruppi.

RivoluzioneFranceseFront
Vai al percorso
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close